Libri

Carl Dahlhaus

Carl Dahlhaus (Hannover 1928 – Berlino 1989) è unanimemente considerato uno dei massimi rappresentanti della musicologia contemporanea. Tra i suoi lavori tradotti in Italiano si ricordano: Fondamenti di storiografia musicale (Discanto 1980), La concezione wagneriana del dramma musicale (Discanto 1983), Analisi musicale e giudizio estetico (Il Mulino 1987), Il realismo musicale (Il Mulino 1987), Che cos’è la musica? (in collaborazione con H.H. Eggebrecht, Il Mulino 1988), Beethoven e il suo tempo (EDT 1990), La musica dell’Ottocento (La Nuova Italia 1990).

Ordina per:
Ordina per: