Libri

Guido Gozzano

Iniziatore della “poesia crepuscolare”, figura emblematica dell’Italia letteraria d’inizio secolo, Guido Gozzano (1883-1916) è conosciuto soprattutto per le poesie delle raccolte La via del rifugio (1907) e I colloqui (1911). Ma le sue doti di prosatore, oltre che da queste Lettere, sono attestate anche da altre opere postume, come L’altare del passato (1918) e L’ultima traccia (1919).

Ordina per:
Ordina per: