Cina

Cina
  • AutoreStefano Faravelli
  • Collana Carnet di Viaggio | Varia
  • ISBN 978-88-5924-626-8
  • Pagine 104
  • Data uscita 12-10-2017
  • Prezzo 35.00€
  • Disponibilità Disponibile

Un viaggio nel cuore più antico della Cina che inizia fra i palazzi della Città Proibita di Pechino e prosegue in regioni remote e ricche di storia come lo Xinjian, il Gansù, il Sìchuan e lo Yúnnán. Come un acquerellista dell'Ottocento, Faravelli viaggia con un piccolo atelier portatile e predilige i ritmi lenti, adatti all'osservazione e alla riflessione. Raccoglie foglie di felci, ascolta le conversazioni per strada, si aggira nei mercati, annota frasi colte al volo, si siede davanti a una fonte sacra per disegnarla, mentre uno sciamano lo veglia in silenzio. A Pechino come a Kashgar, Faravelli ritrae paesaggi, animali e scene di vita quotidiana molto aderenti alla realtà, che sembrano frutto di una visione spontanea e invece sono preparati con cura attraverso letture, ricerche e approfondimenti, in un paziente lavoro di studio prima della partenza. Il suo carnet di viaggio è un catalogo delle meraviglie da sfogliare con calma, pagina dopo pagina, per scoprire una Cina senza tempo, custode di una tradizione millenaria che conserva inalterato il suo fascino.

Articoli correlati:

  • Stefano Faravelli, un premio per Verde Stupore

    Stefano Faravelli è maestro indiscusso del Carnet de Voyage, quell’oggetto di straordinario fascino che si colloca a metà strada fra l’opera d’arte e il libro. La sua esperienza di viaggio tradotta sulla carta con acquerelli, parole e stupore, lo ha portato a trionfare al Rendez-Vous du Carnet de Voyage di Clermont Ferrand, che gli ha attribuito [...]