Minorca

Minorca

Minorca è un’oasi di pace, paragonata alle altre isole dell’arcipelago, decisamente più movimentate. Lontana dal continente spagnolo, è stata dotata di infrastrutture più tardi rispetto a Maiorca e Ibiza, rimanendo così immune agli effetti collaterali del turismo di massa: i grandi complessi alberghieri e i chiassosi locali sulle spiagge qui non esistono.

Contiene:

Novità: itinerari e esperienze di viaggio per vivere una destinazione a 360° con l’aiuto della dettagliata cartografia allegata alla guida
Novità: contenuti digitali esclusivi per chi compra la guida Marco Polo Andalusia

- I consigli di chi vive: quello che solo un insider ti può far vedere
- La top 15 delle mete da non perdere
-Stradario e carta estraibile con pratico astuccio in plastica
- Indicazione di punti panoramici, locali ecosostenibili, tendenze, eventi e feste, attività low budget
- Shopping, mangiare e bere, in giro con i bambini
- Prezzi di alberghi e ristoranti
- Informazioni pratiche e passeggiate in città

Da vedere:

- Maó e l'Est: Es Castell, Maó, Sant Climent, Sant Lluís, Tramuntana, Fornells, Es Mercadal, Port d’Addaia
- Migjorn e il Centro: Alaior, Ferreries, Es Migjorn Gran
- Ciutadella e l'Ovest: Cala Morell, Ciutadella
- Gite ed escursioni
- Il tour ideale