Leggìo

  • 19 aprile 2012

    Il cammino di un genio feroce e mite

    Il mio primo incontro con l’universo mahleriano risale ai primi anni ’60: ero un ragazzino, e mio padre mi aveva portato all’Auditorium del Foro Italico, lasciandomi per un paio d...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • 19 aprile 2012

    Mahler, l’esordio di un senza patria

    Mahler è insieme ebreo e austriaco. Va da sé che la sua infanzia, sempre sul punto di riaffiorare in una vita dove costantemente si affiancano il martire e il tiranno, deve farsi carico molto pre...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • 19 aprile 2012

    Prima la verità, poi l’amore

    Viene da chiedersi perché de La Grange abbia deciso di scrivere una tale sterminata biografia, e come gli sia stato possibile votare l’intera esistenza alla ricerca su un solo compositore. F...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • 19 aprile 2012

    Brevi introduzioni in stile inglese

    Very Short Introductions: il titolo della collana originale è un capolavoro di pragmatismo venato di humour, nella più pura tradizione british: Introduzioni, ma – niente paura! – intr...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • 19 aprile 2012

    La danza, storia di un’arte italiana

    CHE BISOGNO C’ERA DI UNA STORIA DELLA DANZA ITALIANA? «Potrei rispondere dicendo semplicemente che il libro era necessario perché non esisteva niente di simile in precedenza, nonostante il ...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • 19 aprile 2012

    Suonare a memoria. Tutto o quasi…

    La fatica dell’interprete nelle maratone concertistiche della fine del diciannovesimo secolo era persino maggiore di quella del pubblico, soprattutto se si considera la tendenza a suonare rec...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • 19 aprile 2012

    L’arte di esercitarsi secondo Madeline Bruser

    Estratto da "L’arte di esercitarsi" di Madeline Bruser Estratto da L’arte di esercitarsi di Madeline Bruser Anche se quando iniziamo a esercitarci siamo ispirati, presto o tar...

    leggi tutto

    Argomenti:

  • Henry-Louis de La Grange

    10 gennaio 2012

    Profilo di de La Grange

    Un ritratto di Henry-Louis de La Grange, tratto dalla postfazione al volume “Gustav Mahler. La vita, le opere”. Di Gastón Fournier-Facio. Viene da chiedersi perché de La Grange abbia ...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • 10 gennaio 2012

    Intervista a Chailly

    Il cammino di un genio feroce e mite Gustav Mahler, l’uomo e l’artista. Intervista a Riccardo Chailly a cura di Sergio Bestente Il mio primo incontro con l’universo mahleriano ris...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • 2 dicembre 2011

    Intervista a Hamilton

    La voce di una leggenda vivente. A cura di Francesco Martinelli. Come ha reagito Konitz alla pubblicazione del libro? Come si potrà capire dalla lettura, Konitz è una persona difficile da acconte...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • 3 ottobre 2011

    Django a New York

    La storia di una delle più famose foto del grande musicista zingaro. La città di New York gli sorse intorno come una fantasia. I grattacieli erano castelli dell’era moderna, mura d’ac...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • Lawrence Kramer

    6 settembre 2011

    Conversazione con Kramer

    La lotta di una melodia ci parla della nostra vita. A cura di Isabella Maria Musica classica: perché la ascoltiamo ancora con tanta passione? Perché non passerà mai di moda? Che cosa ci racconta...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • 1 maggio 2011

    Intervista a John Mauceri

    La grande lezione di Bernstein. Quando politica, filosofia e vita nutrono la musica. A cura di Sergio Bestente Poche personalità hanno saputo incarnare in maniera così completa la forza e le con...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • 2 ottobre 2010

    Intervista a Emanuele Arciuli

    Un enorme senso di libertà. Intervista a Emanuele Arciuli a cura di Sergio Bestente. Il pianoforte, la libertà espressiva, il rapporto con l’improvvisazione, le intermittenze della memoria...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -

  • 2 settembre 2010

    Il gioco della musica sul serio

    Lo strumentario didattico a barre intonate è certamente una delle più fortunate “invenzioni” orffiane ed è oggi più che mai diffuso malgrado sia stato spesso ritenuto superato, sopr...

    leggi tutto

    Argomenti:
    -