23 ottobre 2013

Tutti pazzi per Oliver! Una scoperta da fare leggendo insieme.

Dettaglio Cover Oliver

Il nuovo Picture Book di Giralangolo, Tutti pazzi per Oliver!, è un libro divertente e delicato a un tempo. Leggerlo insieme ad alta voce sarà un vero spasso, una scoperta continua attraverso i lievi, minuziosi e affettuosi disegni di Bob Graham.

La piccola Matilde è tornata dal canile con Oliver, cagnolino vivace e molto, molto agitato. Oliver è proprio come Matilde immaginava dovesse essere il suo cane, ma i disastri che lui combina sono davvero troppi: salta sulla tavola apparecchiata, strappa i fiori dalle aiuole, mangiucchia le scarpe dei suoi amici. La mamma e il papà pensano che serva qualcuno che insegni a Oliver un po’ di educazione canina, ma un istruttore sarà davvero la soluzione giusta?

Ogni volta che aprirete il libro scoprirete nuovi particolari. E vi chiederete se il vero protagonista sia il cucciolo Oliver o il suo più che adulto e umano sergente addestra-cuccioli: un personaggio a tutto tondo, capace di evolversi e di cambiare atteggiamento mano a mano che i disegni e la storia procedono, un po’ come avviene ai genitori quando si mettono in discussione nel rapporto con i propri figli.

 

Ecco un’anteprima della storia del piccolo Oliver!

Clicca sulle immagini per scorrere il preview.

 

Iniziava una nuova (frustrante) settimana di lezioni… ma quella volta il sergente sorrise…

1 Oliver2. Oliver

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

E così accade una cosa che non era mai successa… Oliver, che aveva sempre avuto paura di lui…

3. Oliver4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Saltò proprio sulle sue ginocchia e mangiò il pasticcino dal suo piatto…
5. Oliver6. Oliver


Tutti pazzi per Oliver!

Tutti pazzi per Oliver!
  • AutoreBob Graham
  • Collana Giralangolo - Picture Books | Ragazzi
  • ISBN 978-88-5920-161-8
  • Pagine 32
  • Data uscita 24-10-2013
  • Prezzo 13.50€
  • Disponibilità Disponibile

Oliver è vivace, esuberante, incontenibile, il cagnolino che Matilde ha sempre desiderato. Il problema è che a volte Oliver è davvero troppo vivace e combina un mucchio di guai. Bisogna trovare una soluzione!