7 giugno 2016

Arriva la mamma, e nel frattempo…

arrivamamma_sito

Che viaggio, per rientrare dal lavoro: la mamma attraversa l’intera città, sopra e sotto, mentre a casa tutti l’aspettano… il nuovo titolo Sottosopra racconta l’attesa del rientro a casa con tinte pastello e tanti dettagli.

 

 

ARRIVA LA MAMMA!
di Kate Banks, illustrazioni di Tomek Bogacki

Quant’è lunga la strada che deve mettere sotto i piedi la mamma per tornare a casa dall’ufficio in cui lavora? Molto, almeno quante sono le cose da fare per il papà che la aspetta a casa con tre bambini, un cane e un gatto da badare. C’è una pizza da preparare, i bambini da badare, cane e gatto che giocano… e intanto fuori, la mamma sale e scende dalla metropolitana, affronta le intemperie e il traffico cittadino. E quando finalmente arriverà a casa, tutti intorno alla tavola si gusteranno la megapizza preparata dal papà.

Arriva la mamma! è un libro allegro e ricco di spunti, in cui l’agilità della storia è un pretesto per spiegare la contemporaneità degli eventi, il gusto dell’attesa, il senso dell’impegno; le illustrazioni a pastello, immediate e semplici, amplificano il senso della rincorsa al finale dando il senso dell’azione con tratto deciso.

 

Alcune immagini

Arriva la mamma

Arriva la mamma

 

 


Arriva la mamma!

Arriva la mamma!

Scena d’interni: è fine pomeriggio, l’orologio segna le 6, i bambini giocano, il papà prepara una pizza. In esterno: è l’ora di uscita dagli uffici, la metropolitana si riempie, tutti ritornano a casa. Anche la mamma si appresta a rientrare. Forza! Riordinate, apparecchiate, tra poco è ora di cena, arriva la mamma! I bambini dispongono le posate, il papà sforna la pizza e la mamma la serve a tutti! Questa nuova storia della collana Sottosopra si goca sul ritorno della mamma a casa e sul parallelismo tra il mondo domestico e quello esterno. Quando la mamma rientra i due mondi si ricongiungono, la famiglia si riunisce attorno alla tavola. Che c’è di più naturale e gioioso?

DA 3 ANNI