Estasi Rock

Le droghe e la musica popolare

Estasi Rock
  • AutoreHarry Shapiro
  • Collana Confini | Musica
  • ISBN 978-88-7063-188-3
  • Pagine 200
  • Data uscita 27-08-1993
  • Prezzo 14.00€ 11.90€
  • Disponibilità Disponibile

Lo stretto rapporto tra droghe e musica popolare è analizzato da Harry Shapiro mettendo soprattutto in evidenza come ogni fase della musica popolare abbia portato con sé nuove mode nel consumo di droghe e come queste mode fossero strettamente connesse con fattori sociologici come la razza, la classe sociale e l'atteggiamento della società nei confronti dei musicisti. Attraverso un'accurata ricostruzione della storia di molte illustri vittime della droga - da Jimi Hendrix a Sid Vicious (è riportato in appendice un puntiglioso elenco dei musicisti morti per droga o per cause comunque connesse all'uso di droga) - emerge, ampiamente documentata, la collusione tra droga e industria musicale, accompagnate, in sottofondo, dalla sinistra presenza di organizzazioni criminali. Infine il ruolo dei media, soprattutto in occasione di clamorosi arresti per droga di personaggi famosi dello spettacolo e delle crociate, qui analizzate con lucida ironia, lanciate dalle pop star contro la droga negli anni Ottanta. Un affresco drammatico e avvincente di un mondo che, nel bene e nel male, coinvolge profonfamente, da alcuni decenni ormai, tutte le nuove generazioni.