Europa selvaggia

I Balcani nello sguardo dei viaggiatori occidentali

Europa selvaggia
  • AutoreBozidar Jezernik
  • Collana La Biblioteca di Ulisse | Varia
  • ISBN 978-88-6040-498-5
  • Pagine 432
  • Data uscita 29-04-2010
  • Prezzo 21.00€
  • Disponibilità Disponibile

Europa selvaggia decostruisce a sangue freddo, mettendole spesso in ridicolo, sia le mitologie balcaniche sia gli stereotipi scientifici e quelli della letteratura di viaggio europei. E proprio perciò ci permette di confrontarci con una nuova immagine di questa parte dell'Europa così mal compresa.

Drago Jancar

Articoli correlati:

  • Letture balcaniche

    “Balcani”, il nome del pregiudizio Se i termini geografici sono per convenzione neutrali, i Balcani sono stati una chiara eccezione alla regola. Il termine “balcanico”, oltre a indicare una catena montuosa bulgara, ha finito per voler dire molto di più, e ha assunto una evidente connotazione ideologica, accompagnata da significati impliciti negativi e da pregiudizi: [...]

  • Balcani specchio dell’Occidente

    Intervista a Božidar Jezernik, autore di “Europa Selvaggia”, il nuovo libro della collana La Biblioteca di Ulisse. Quali pregiudizi e fraintendimenti entrano in gioco quando si visita un altro paese? E, ancora, è possibile avere uno sguardo del tutto obiettivo e neutro quando si è in viaggio? Europa Selvaggia risponde a queste domande attraverso una ricognizione avvincente [...]

  • Europa selvaggia. I Balcani nello sguardo dei viaggiatori occidentali

    Scritto dall’antropologo sloveno Božidar Jezernik, il libro racconta i Balcani attraverso le testimonianze di chi visitò quei luoghi tra il XVI e il XX secolo partendo dalla “civile” Europa dell’ovest. Come spesso avviene quando un racconto è condotto con pluralità di voci, le pagine di Jezernik finiscono per rivelare preziosi indizi anche sull’identità dei molteplici [...]