Hiroshima Venticinque

Il futuro è un bambino che dorme

Hiroshima Venticinque
  • Collana Fuori collana | Musica
  • ISBN 978-88-6639-139-5
  • Pagine 96
  • Data uscita 16-04-2012
  • Prezzo 20.00€ 17.00€
  • Disponibilità Disponibile

Torino, 1987. In una realtà urbana in piena crisi industriale e di identità, un gruppo di ragazzi con in testa la musica, il teatro, il cinema e la politica decide di trasformare la propria passione in professione: nasce così, nel cuore multietnico della città, l’associazione Hiroshima Mon Amour. Dai suoi locali passano artisti, scrittori, cabarettisti e musicisti che sognano e suonano con i colori, le pulsazioni e le tecnologie di un mondo che sta per arrivare. Diventeranno i protagonisti di un rinnovamento culturale che cambierà per sempre il modo di vivere e sentire una metropoli e il mondo che ci gira intorno: sono gli anni delle posse, del nuovo rock italiano, del cabaret di satira e di impegno civile. Per raccontare questi primi venticinque anni di emozioni e scoperte, Fabio Geda e Davide Toffolo hanno cucito insieme una narrazione che lascia emergere le diverse voci di chi ha vissuto e contribuito in prima persona a questa storia culturale vivace e appassionata. Un’avventura di parole, suoni e immagini per capire come siamo cambiati, e come cambieremo ancora.

Con i ricordi di Antonio Albanese, Paolo Rossi, Luciana Littizzetto, Giovanni Lindo Ferretti, Dario De Stefanis, Nico Colonna, Aldo Giovanni e Giacomo, Freak Antoni, Claudio Bisio, Dario Vergassola, Marco Paolini, Vasco Brondi, Giampiero Leo, Claudio Chiaverotti, Ugo Perone, Davide Ferrario, Gabriele Ferraris, Pierpaolo Capovilla.

Contiene il DVD dei 25 anni di Hiroshima Mon Amour: le fotografie, le interviste, i racconti degli artisti.

Articoli correlati:

  • Recensioni. Hiroshima Venticinque

            Repubblica Torino, 14 aprile 2012

  • Hiroshima Mon Amour: la festa

    19.20.21 aprile 2012. Festeggia con noi i 25 anni di Hiroshima Mon Amour. Vieni alla festa!  

  • Hiroshima Venticinque. Il futuro è un bambino che dorme

    È il 1987 e a Torino, in una realtà urbana in piena crisi industriale e di identità, un gruppo di ragazzi con in testa la musica, il teatro, il cinema e la politica decide di trasformare la propria passione in professione: nasce così nel cuore multietnico della città l’associazione Hiroshima Mon Amour – un nome [...]