Mister Cina

Mister Cina
  • AutoreTim Clissold
  • Collana Aquiloni | Varia
  • ISBN 978-88-7063-863-9
  • Pagine 264
  • Data uscita 28-10-2005
  • Prezzo 10.50€
  • Disponibilità Disponibile

Nei primi anni Novanta la Cina si avvia a diventare la nuova frontiera del mondo della finanza; l'economia è in fibrillazione ma per dare nuovo impulso alle attività produttive è necessario l'arrivo di ingenti capitali dalle borse occidentali. Spinto da questa intuizione Tim Clissold per mesi percorre in lungo e in largo l'immenso Paese alla ricerca di realtà industriali promettenti; le fabbriche sono faticosamente individuate, gli investimenti cominciano ad arrivare, i contratti di joint-venture vengono firmati, ma i problemi sembrano fin dall'inizio moltiplicarsi: bilanci incrollabilmente passivi, milioni che spariscono dai conti bancari, lettere di credito false, episodi di violenza. I partner cinesi oscillano fra l'apatia e l'aperta ribellione, il sistema burocratico appare governato da una babele di norme imprecise e contraddittorie, il dialogo con gli amministratori e i funzionari del Partito segue rituali bizantini e inconcludenti. Poco alla volta Clissold si ritrova così protagonista di un appassionante viaggio di scoperta e maturazione intellettuale: il rapporto con una storia millenaria, straordinariamente conscia di sé e resistente, lo costringe a modificare in profondità il proprio approccio alla diversità culturale. Sullo sfondo della vicenda si staglia non solo un Paese scosso da un febbrile sviluppo economico, ma un orizzonte immenso e incredibilmente vario, nel quale il succedersi delle stagioni, il ciclico cambiamento dei colori e dei paesaggi sembra sospeso in un misterioso universo senza tempo