Ordine bipolare. Le due Coree dal 1989

Ordine  bipolare. Le due Coree dal 1989
  • AutoreHyung Gu Lynn
  • Collana Storia globale del presente | Varia
  • ISBN 978-88-6040-343-8
  • Pagine 288
  • Data uscita 23-04-2009
  • Prezzo 18.00€ 15.30€
  • Disponibilità Disponibile

STORIA GLOBALE DEL PRESENTE è una collana di volumi nei quali si delinea con chiarezza e precisione la storia politica, sociale ed economica di alcune delle più importanti regioni del mondo a partire dal 1989 - anno della caduta del Muro di Berlino e simbolica apertura di una nuova fase della storia contemporanea. Insieme, come in un mosaico, mirano a formare il ritratto complessivo di quanto sta accadendo su scala globale nella complessa fase storica che stiamo vivendo. I testi sono impostati come delle occasioni per avviare una discussione sulla storia recente, più che come calendari di avvenimenti, e mirano a offrire delle importanti risorse per comprendere e approfondire i maggiori temi d'attualità attraverso un linguaggio chiaro e accessibile.

Le due Coree, separate all'altezza del 38° parallelo da una invalicabile barriera di filo spinato, bunker e campi minati, sembrano l'ultimo baluardo della Guerra fredda: al Sud capitalista, democratico ed economicamente prospero si contrappone un Nord totalitario, isolato e povero, dove il potere si trasmette in modo dinastico. Pur condividendo sostanzialmente con la gemella capitalista del Sud la stessa lingua, le medesime tradizioni gastronomiche e la stessa storia fino al 1945, la Corea del Nord sembra aggrapparsi con uno zelo disperato a dottrine e regole fuori dal tempo, se non addirittura assurde. Ciò nonostante, le due Coree stanno sperimentando negli ultimi anni un cauto processo di avvicinamento: il Nord ha cessato di considerare i sudcoreani come nemici da combattere, e il Sud ha attenuato il suo viscerale anticomunismo. Che cosa è successo? La Corea del Nord non è più considerata una minaccia? La riunificazione è diventata un obiettivo possibile e condiviso? E quale importanza rivestono questi movimenti per gli equilibri politici mondiali? Esaminando testimonianze, dati e ricerche attinte alle più autorevoli fonti internazionali, l'autore delinea un quadro vivo e completo della realtà e della storia di entrambi i paesi, illustrando i cambiamenti avvenuti negli ultimi vent'anni, le principali dinamiche in gioco e i possibili scenari futuri.

Articoli correlati:

  • Intervista a Hyung Gu Lynn (2° parte)

    Seconda parte dell’intervista all’autore di Ordine bipolare. Le due Coree dal 1989. Qui la prima parte. 4. Torniamo alla Corea del Sud. L’incontro tra capitalismo e democrazia può dirsi perfettamente riuscito? La Corea del Sud è un esempio molto interessante da studiare per la sua evoluzione storica e democratica. In generale, non credo che il [...]

  • Intervista sulle due Coree

    Le due Coree, separate all’altezza del 38° parallelo da una invalicabile barriera di filo spinato, sembrano l’ultimo baluardo della Guerra Fredda: al Sud capitalista, democratico ed economicamente prospero, si contrappone un Nord totalitario dove il potere si trasmette in modo dinastico. Il nuovo libro della collana di Storia Globale del Presente, Ordine bipolare – Le [...]