Storia della danza italiana

Dalle origini ai giorni nostri

Storia della danza italiana
  • AutoreAA.VV.
  • Collana Fuori collana | Musica
  • ISBN 978-88-6040-752-8
  • Pagine 424
  • Data uscita 10-11-2011
  • Prezzo 32.00€ 27.20€
  • Disponibilità Disponibile

Il volume si articola in sei ampi blocchi cronologicamente ordinati, ciascuno affidato a un esperto sotto la supervisione del curatore.
L’esposizione è condotta incrociando le questioni storiche e tecniche della danza con quelle delle altre arti, in modo da rendere evidente il ruolo del balletto nella formazione del gusto e persino dei pregiudizi di ciascuna epoca; il sistema produttivo e le condizioni di ricezione da parte del pubblico sono quindi tenuti al centro di una narrazione vivace e articolata, attenta sia a delineare le grandi linee evolutive sia a dare il giusto risalto ai casi particolari degli artisti e delle compagnie più influenti e innovative.

Articoli correlati:

  • Ballo e identità nazionale

    Fino al termine dell’Ottocento il ballo teatrale svolge un ruolo culturale importante nella condivisione di pratiche e valori sociali. Lo dimostra questa ricognizione dell’influenza esercitata dal ballo grande all’italiana nella costruzione dell’identità nazionale, tratta dal capitolo L’Ottocento del volume Storia della danza italiana. Dalle origini ai giorni nostri curato da José Sasportes. Le rivoluzioni del [...]

  • Storia della danza italiana

    Adesso, finalmente, con la Storia della danza italiana, il lettore e io possiamo avere accesso a un volume che traccia il percorso di sei secoli di danza teatrale in Italia e che farà anche percepire la sua connessione con la storia generale europea. dalla Premessa di José Sasportes, curatore del volume. La storia del balletto in [...]