Tusovka

Rock e stili nella nuova cultura sovietica

Tusovka
  • AutoreArtemy Troitsky
  • Collana Confini | Musica
  • ISBN 978-88-7063-080-0
  • Pagine 240
  • Data uscita 27-04-1990
  • Prezzo 17.00€
  • Disponibilità Disponibile

Tusovka in russo significa qualcosa come new wave, nouvelle vague. Tusovka è l'insieme di tutte quelle nuove espressioni d'arte giovanile che hanno cominciato a germinare nel nuovo, turbolento scenario disegnato dalla glasnost e dalla perestroika con cui il leaader sovietico Gorbaciov sta entusiasmando e cambiando il mondo. Questo Tusovka. Rock e stili nella nuova cultura sovietica è scritto con l'agilità di un reportage, con l'attendibilità di un saggio critico, con la passione di un protagonista della Tusovka. Il lettore italiano capirà quanto di ciò che è emerso nella vita sovietica di questi ultimissimi anni avesse in realtà incubazione storica profonda. Scoprirà che, ad esempio, una cultura rock in Unione Sovietica esisteva sin dai tempi bui di Breznev e Andropov. Ora con la primavera gorbacioviana, questo movimento emerge dall'underground ed entra a pieno titolo nella vita artistica internazionale. Tusovka è una serie di profili di eroi di questo rinnovamento: rocker come Boris Grebenshikov e Peter Mamonov, stilisti di moda "neo-ortodossa" come Katia Filippova, jazzman come Sergej Kuriokhin e tanti altri.