Gli angeli di Apollo

Copertina di Gli angeli di Apollo
Musica

Gli angeli di Apollo

Storia del balletto

Il balletto è popolato da innumerevoli creature immaginarie e incorporee: spiriti alati, folletti, silfidi e fate che abitano l’aria, gli alberi e altri reami naturali. Come il balletto stesso, sono creature effimere e fugaci, il mondo onirico dell’immaginario occidentale.
Fra queste creature aeree, gli angeli occupano un posto speciale: se Apollo è la perfezione fisica, la civiltà e l’arte, gli angeli sono il desiderio del danzatore di volare, ma soprattutto di ascendere, di librarsi al di sopra del mondo materiale.

Traduttore:
Davide Fassio
Collana
Grandi Storie
Pagine
632
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 9788860409119
35 € 29.75 €