Il ritorno dell'onnivoro

Copertina di Il ritorno dell'onnivoro
Food

Il ritorno dell'onnivoro

Jeffrey Steingarten colpisce ancora.
Nonostante la prima raccolta dei suoi saggi scrit­ti per Vogue uscita nel 2017 si intitolasse L’onnivoro – L’uomo che ha mangiato tutto, in quelle pagine il grande food writer americano aveva si? sperimentato molti cibi, ma, naturalmente, non ogni cosa.

Dunque ecco altre diciotto “inchieste gastrono­miche” che esplorano altrettanti temi di grande at­tualita?: il vegetarianesimo e il lievito madre, i rischi che serpeggiano nei cibi crudi e i falsi miti sui grassi, la passione per i frutti di mare e quella per il barbecue, il microonde e i pasti confezionati.

«Se c’e? uno che sa cosa vuol dire esercitare il me­stiere del food writer nel migliore dei modi, quello e? Steingarten», ha scritto il semiologo Gianfranco Marrone, salutando su “TuttoLibri” l’arrivo de L’onnivoro. «Definirlo critico gastronomico e? riduttivo: che parli di sushi o patatine fritte, couscous o choucroute, grani te o diete dimagranti, tacchini del Ringraziamento o bistrot parigini, il discorso di Steingarten e? a tutto ton­do: informa sui minimi dettagli, tanto storici quanto scientifici, fornisce la ricetta migliore, motiva giudizi di valore, decostruisce luoghi comuni e, soprattutto, racconta, racconta, racconta, mescolando il piu? colto storytelling con un’ironia tagliente che non risparmia nessuno.»

Traduttore:
Lara Pollero
Collana
Allacarta XL
Pagine
288
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 9788859247371
16.90 € 14.36 €