Lo studio dell'orchestrazione

Copertina di Lo studio dell'orchestrazione
Musica

Lo studio dell'orchestrazione

Un libro che nasce dalla convinzione che l'orchestra non sia la semplice somma delle sue componenti, e che sia possibile individuare nelle partiture dei classici del diciannovesimo e ventesimo secolo, e in alcune delle più recenti esperienze, principi generali che possono essere utili, per non dire essenziali, alla formazione di ogni compositore, musicista o studioso di cose musicali. Una convinzione tutt'altro che scontata, se si pensa all'esiguo numero di testi che vanno oltre la descrizione dei singoli strumenti, spingendosi come in questo caso a considerarne le combinazioni, i rapporti, gli equilibri, i contrasti e le funzioni nel contesto orchestrale. Attraverso più di ottocento esempi musicali solistici e orchestrali, decine di disegni, foto e tabelle e centinaia di indicazioni di approfondimento, Adler fornisce al lettore un'impressionante mole di informazioni e consigli, maturati nel corso di una lunga esperienza di composizione, insegnamento e direzione d'orchestra, e organizzati con insuperata abilità didattica. Numerosi e approfonditi sono anche i riferimenti alla trascrizione per vari mezzi orchestrali, comprese le bande, e particolare attenzione è dedicata alla corretta presentazione grafica delle partiture. Ulteriore motivo di interesse è il set di cd/cd-rom, disponibili separatamente, contenenti la realizzazione sonora di tutti gli esempi musicali del volume, nonché filmati sui principali strumenti e sulle principali tecniche di esecuzione.

Traduttore:
Lorenzo Ferrero
Collana
I Manuali (EDT/SIdM)
Pagine
960
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 9788870637021
49 € 41.65 €