Musica e cultura nel Settecento europeo

Copertina di Musica e cultura nel Settecento europeo

Musica e cultura nel Settecento europeo

Un panorama della cultura musicale del XVIII secolo attraverso i saggi che i maggiori esponenti del Settecento europeo scrissero sull'argomento "musica", dando vita a polemiche e dibattiti che videro scontrarsi, di volta in volta, Italiani e Francesi, sostenitori degli antichi e fautori dei moderni, gluckisti e piccinnisti. Le "querelles" che ebbero a protagonisti Diderot, d'Alembert, Rousseau, Metastasio, Verri e molti altri, le polemiche sul melodramma, il razionalismo e le teorie armoniche, la nascita della storiografia musicale, le differenze e le analogie nel rapporto cultura/musica in Francia, Germania, Italia e Inghilterra sono tra i principali temi esaminati in questo volume antologico, che accoglie testi ormai classici accanto ad importanti pagine meno note e finora di difficile reperibilità.

Collana
Documenti e saggi
Data di uscita
Disponibilità
Esaurito