Musica e medicina

Copertina di Musica e medicina
Musica

Musica e medicina

Profili medici di grandi compositori

Separando miti e leggende dalla verità storica, l’autore di questo libro ha condotto approfondite ricerche in molti archivi europei per indagare la storia medica di venti grandi compositori, da Johann Sebastian Bach a George Gershwin.

Fino a che punto l’arte può essere influenzata dalle condizioni di salute dell’artista? La sordità di Beethoven, la malattia mentale di Schumann, l’afasia di Ravel, che peso hanno avuto sulla loro attività? Se, per esempio, Antonio Salieri avesse saputo che Mozart soffriva di un’insufficienza renale cronica che lo avrebbe portato alla tomba, si sarebbe dato tanta pena per smentire di averne provocato la morte con il veleno?

O’Shea traccia la storia clinica dei compositori avvalendosi non solo delle testimonianze d’epoca – spesso sostenute dall’ansia di rintracciare nelle caratteristiche fisiche i segni della genialità – ma anche delle più recenti ricerche nel campo della storia della medicina. Ne risulta un modo curiosamente nuovo di studiare e analizzare i grandi musicisti del passato, mettendo in discussione ipotesi e miti che parevano ormai consolidati.

Traduttore:
Marina Verna
Collana
Reprints
Pagine
256
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 9788859281542
16.50 € 15.68 €
Articolo acquistabile con 18App e Carta del docente