Penisola pentagonale

Copertina di Penisola pentagonale
Saggi e narrazioni

Penisola pentagonale

È una Spagna diversa, quella di Mario Praz: proprio negli anni (1926-28) in cui tutta l'Europa guardava alla "penisola pentagonale" come ad una terra genuina, profonda, romantica e pittoresca, egli scatenava una delle sue memorabili dissacrazioni. Tutte le idee convenzionali sono qui demolite: corride, processioni, profumo degli aranci in fiore, chitarre e nacchere, asini e contadini. Prende il loro posto un'immagine estremamente moderna della Spagna, osservata con occhi disincantati e, forse, un po' crudeli. Un libro irruente, un'ilare e smagliante "contro guida".

Collana
Viaggi e avventura
Pagine
176
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 8870631338
13 € 11.05 €