Umberto Giordano. L'uomo e la musica

Copertina di Umberto Giordano. La vita e le opere
Musica

Umberto Giordano. L'uomo e la musica

“In epigrafe allo spartito di Siberia, l’opera che più amava, Umberto Giordano riporta le parole incise da un prigioniero sul pilastro di confine fra la Russia e l’estrema regione della sua condanna: «L’amore e il dolore non hanno nazionalità». Un motto che potrebbe essere assunto a sintesi estrema del pensiero su cui poggia il teatro musicale del maestro foggiano.” Autore di opere popolarissime e raffinate come Andrea Chénier, Fedora o Siberia, Umberto Giordano è una delle personalità di maggiore spicco del clima culturale e musicale europeo fin de siècle. Attraverso un attento lavoro di analisi di tutta la documentazione biografica e le fonti, primarie e secondarie, disponibili, l’iter artistico di Giordano viene qui ricostruito con perizia e accuratezza di particolari.

Collana
Contrappunti
Pagine
536
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 9788859247494
32 € 30.40 €