L'altro Schubert

Copertina di L'altro Schubert
Musica

L'altro Schubert

La reverenza al mito di uno Schubert tutto modestia e candore, artista "naturale" e creatore "inconsapevole" di melodie immortali, non rispecchia né la pienezza tragica della sua vita né il suo forte impegno artistico, al quale destinò i più alti messaggi interiori e subordinò la propria amara vicenda esistenziale e professionale. Creato nell'Ottocento romantico sulla falsariga del "maestro del Lied", questo mito si è tramandato fino a noi perpetrando un falso, prima ancora che critico, umano. Attraverso l'attento vaglio delle testimonianze originali, questo studio affronta alcuni degli enigmi che continuano a circondare la figura umana e artistica di Schubert: dai misteri sottesi a una biografia sommersa, povera di avvenimenti ma non di conflitti - su tutti il tema, finora sovente rimosso, dell'omosessualità -, agli elementi stilistici e simbolici che chiariscono, nei diversi generi (anche in quelli apparentemente secondari) la sostanza compositiva fondamentale e distintiva della sua musica. La nuova immagine che ne risulta indica, dietro la maschera di una doppia natura, l'esistenza di un altro Schubert, sfuggente ma non incomprensibile: la parte più vera del suo stesso mito.

Collana
Improvvisi
Pagine
192
Data di uscita
Disponibilità
Disponibile
Libro cartaceo
ISBN 9788870636147
18 € 15.30 €